Santa Margherita Ligure: la Tigulliana vuole in gestione la “Casa del Mare”

La Tigulliana è molto attiva in città
La Tigulliana è molto attiva in città

L’associazione si è rivolta al Comune per chiedere la concessione dell’edificio, con l’obiettivo di riportarlo ai fasti culturali degli anni migliori.

A Santa Margherita Ligure la Tigulliana ha presentato una formale richiesta al Comune per avere in concessione la “Casa del Mare”. L’associazione vuole riportare l’edificio che si trova in Calata del Porto ai livelli culturali che lo caratterizzavano prima della sua chiusura. “Senza costi per il Comune – è la garanzia della Tigulliana – vogliamo far diventare la “Casa del Mare” un polo di eccellenza turistico-culturale per l’economia cittadina”. L’obiettivo è quello di portare a Santa Margherita Ligure personalità del mondo della letteratura, dell’informazione, dell’economia e dello spettacolo e di coinvolgere le altre realtà cittadine. Tigulliana assicura inoltre che non sarà installata alcuna attività a pagamento, come bar o ristorante.