Santa Margherita Ligure: 71.900 euro per il volontariato cittadino

Paolo Donadoni e Beatrice Tassara
Sindaco ed assessore Tassara coi bambini

La somma è stata stanziata dalla giunta per sostenere progetti ed associazioni.

La giunta comunale di Santa Margherita Ligure ha stanziato 71.900 euro per il volontariato cittadino. Nel dettaglio, la Consulta del Volontariato ha ripartito 40mila euro per i progetti di volontariato sociale, fra progetti di continuità e progetti annuali. La cifra più cospicua, 11.000 euro, va ad Emergenza Famiglia, progetto presentato da Caritas, Cav, Banco di Solidarietà e Famiglie per l’Educazione. Ci sono poi 5.500 euro per la mensa dei frati, mentre la parrocchia di Santa Margherita riceve 5.100 euro per il progetto Sunem e l’Anffas 5.000 euro per il progetto Weekend. La giunta ha poi stanziato 10.000 euro per la Croce Rossa ed altrettanti per la Croce Verde e un contributo aggiuntivo di 5.900 euro per la Caritas, 2.000 euro per Il Melograno, 2.000 euro per Informadisabili e 2.000 euro per l’Anffas. Dichiarano il sindaco Paolo Donadoni e l’assessore Beatrice Tassara: “A seguito di cinque anni di lavoro condiviso tra l’amministrazione e le realtà del settore, il dato che spicca per la nostra comunità e di cui siamo veramente grati è la volontà di unire tutte le energie per raggiungere insieme gli obiettivi scelti”.