Santa Margherita: il PD invita il sindaco a dimettersi

De Marchi Sindaco di Santa Margherita Ligure
Duro attacco del PD a Roberto De Marchi

Duro attacco del locale circolo del PD a Roberto De Marchi, in particolare su farmacia comunale ed ex scuola di Nozarego. L’invito: “Cambi politica e persone oppuri torni a casa”.

Il circolo del Partito Democratico di Santa Margherita Ligure esprime grande preoccupazione per le ultime vicende amministrative. In merito alla sentenza del Tar che ha bloccato la vendita della farmacia comunale di San Siro, il locale direttivo del PD afferma che la sentenza ha dimostrato quanto “la politica del non ascolto della città porti in termini di danno per i cittadini”. E poi aggiunge: “Stessa musica, stessi attori ed esito inevitabile si sta vivendo con la vicenda della vendita dell’ex scuola di Nozarego, che ha visto andare deserta l’asta per l’aggiudicazione del bene”. Il Partito Democratico ritiene quindi necessaria “una riflessione profonda su come viene gestito il patrimonio dei cittadini” ed invita il sindaco Roberto De Marchi a “cambiare politica e persone in fretta” oppure “abbia la decenza ed il senso delle istituzioni di tornare a casa e ridare la parola ai cittadini”.