Santa Margherita: ex scuola di Nozarego, deserta anche la terza asta

Deserta per la terza volta di fila l'asta per la scuola di Nozarego

Questa mattina dovevano essere aperte le buste, ma non ne sono arrivate. La base d’asta era di poco superiore ai 2,5 milioni di euro. Il Comune contava su quei soldi per numerose opere pubbliche.

Diventa sempre più difficile vendere un bene pubblico all’asta. Dopo il caso della Colmata di Chiavari, per la quale più volte durante l’amministrazione Agostino non sono arrivate offerte, ora è la volta dell’ex scuola di Nozarego. Per la terza volta l’amministrazione comunale ha provato a vendere l’immobile e per la terza volta l’asta è andata deserta. Questa mattina dovevano essere aperte le buste, ma niente da fare: di offerte nemmeno l’ombra. La base d’asta era di poco superiore ai 2,5 milioni di euro, decisamente meno dei quasi 3 milioni delle prime due aste. Nemmeno lo sconto sul prezzo è servito. Restano dunque per il momento senza copertura finanziaria gli interventi inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche che appunto dovevano essere finanziati con la vendita dell’ex scuola.