Santa Margherita, deliberata una raffica di lavori pubblici

santa margherita
Lavori deliberati dalla giunta comunale

Progetti esecutivi per rifare due moli, tre muri, una fontana: approvati i progetti esecutivi. Pronti 500.00 euro di asfaltature. Il completamento del palazzetto dello sport fa un passo avanti: serve uno sblocco di fondi dalla Regione.

La stessa riunione della giunta di Santa Margherita che ha deliberato l’opposizione al ricorso al Tar ha affrontato anche una raffica di lavori pubblici. Manutenzione in vista per il manto dei moli di piazza del Sole e della spiaggia di Ghiaia: è stato infatti approvato un progetto già esecutivo da 34.000 euro. E’ ancora un passo indietro, ovvero al progetto definitivo, uno dei lavori più onerosi di questo mandato: il completamento degli spogliatoi e dell’autorimessa sotterranea del palazzetto dello sport cittadino, che gli architetti Paolo Greppi e Cristina Cattaneo, per le rispettive competenze, hanno stimato per un totale di 980.00 euro. Si passa al progetto esecutivo e si chiede alla Regione di concedere gli spazi finanziari, rispetto al patto di stabilità, per procedere con l’opera. Con l’autunno, dovrebbero arrivare anche i lavori su tre muri instabili o parzialmente crollati, attesi da tempo: quelli lungo via Baiucca, via Dolcina e via Figallo. Il progetto esecutivo comporta, in questo caso, un investimento da 340.000 euro. Si delinea il restauro della fontana all’intersezione tra via Andrea Doria e via Gramsci e della statua della Madonna che vi è posta, per una spesa prevista di 27mila euro. Ulteriori 500.000 euro invece vengono destinati alle asfaltature delle strade.