Santa Margherita, controlli a tappeto dei carabinieri ed espulsione per quattro cingalesi

Maxi controlli per i carabinieri di Santa
Maxi controlli per i carabinieri di Santa

In ambito antiterroristico e di contrasto all’immigrazione clandestina controllate 87 persone, 27 mezzi, otto locali: quattro cingalesi venditori ambulanti di cover per cellulari sono stati denuciati perchè irregolari e per loro sono partite le procedure di espulsione. Effettuate anche multe per un totale di 20mila euro.

Quattro extracomunitari denunciati, 87 persone e 27 mezzi controllati, otto locali perquisiti e quattro sanzioni amministrative per un totale di 20 mila euro sono i risultati dei controlli svolti dai carabinieri della compagnia di Santa Margherita Ligure in ambito antiterroristico e di contrasto all’immigrazione clandestina. I quattro denunciati sono cittadini cingalesi venditori ambulanti di cover per cellulari senza permesso di soggiorno, di età compresa tra i 22 e i 56 anni, controllati in via XXV Aprile e in stazione, per i quali sono partite le procedure di espulsione. I controlli si sono estesi a tutto il territorio, concentrandosi in particolare su Rapallo e Recco: controllate le stazioni ferroviarie, gli imbarchi dei traghetti, i parcheggi degli autobus turistici, gli affittacamere e gli internet point.