Santa Barbara, messa a Ferrada

La messa si è svolta nella chiesa di Sant’Anna a Ferrada

A celebrarla il vescono Tanasini: si tratta della patrona protettrice di chi lavora con gli esplosivi.

E’ stata celebrata questa mattina, a Ferrada, nella chiesa di Sant’Anna, dal vescovo Tanasini, la messa dedicata ai lavoratori delle cave d’ardesia. L’occasione era la ricorrenza di Santa Barbara, protettrice di tutti coloro che lavorano con gli esplosivi. Alla fine della cerimonia, il vescovo ha benedetto la cave dal piazzale della chiesa. Sono intervenuti il sindaco di Lorsica, Alessandro Graziadelli, il consigliere comunale di Moconesi Roberto De Ferrari, Franca Garbarino presidente del distretto dell’ardesia. Dice Marco Conti, presente a nome della Città metropolitana: “L’ardesia è uno dei simboli che contraddistingue la nostra terra e più degli altri caratterizza il nostro paesaggio e il lavoro della nostra gente”.