San Michele di Pagana, bagnanti si lanciano all’inseguimento del ladro di biciclette

Il proprietario era in spiaggia a San Michele
Il proprietario ha visto il furto dal mare

E’ stato poi arrestato dalla polizia un uomo che aveva rubato la bicicletta a un agente della polizia postale che stava facendo il bagno a San Michele di Pagana. L’agente si era lanciato all’inseguimento, prima di corsa e poi con l’aiuto di un altro bagnante e il suo scooter, riuscendo a raggiungere e fermare il ladro.

Insolito inseguimento ieri a San Michele di Pagana, dove un agente della polizia postale si è lanciato insieme a un bagnante a inseguire il ladro che gli aveva appena rubato la bicicletta. L’agente aveva parcheggiato la due ruote di fronte alla spiaggia di San Michele e stava facendo il bagno in mare quando ha notato un uomo trafficare col lucchetto del suo mezzo e quindi fuggire in sella. Il proprietario, uscito dall’acqua, si è messo a rincorrerlo e poco dopo un bagnante gli ha offerto di salire a bordo del suo scooter per aiutarlo a recuperare il maltolto. Velocemente sono riusciti a raggiungere il ladro, che è stato poi tratto in arresto dalla volante della polizia del commissariato di Rapallo giunta in soccorso del collega. Deve rispondere ora di furto aggravato.