San Colombano, commessa 42enne arrestata per spaccio

I carabinieri hanno perquisito il suo negozio
I carabinieri hanno perquisito il suo negozio

Arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti una commessa 42enne di San Colombano Certenoli. I carabinieri hanno trovato sette grammi di cocaina già in dosi nascosti nel bagno del negozio di via Dante in cui lavora. Ai domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Una commessa 42enne di San Colombano Certenoli è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chiavari. Nel corso di un servizio anti-droga, i militari hanno perquisito il negozio di via Dante in cui lavora, trovando nascosti nel bagno 7 grammi circa di cocaina, già suddivisa in dosi. Sequestrato lo stupefacente, i carabinieri hanno sottoposto la donna al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.