San Colombano Certenoli, “Territorio e Sviluppo” chiede che sia difeso il trasporto pubblico locale

Territorio e Sviluppo
Claudio Solari, Sergio Vaccaro e Mirco Aste

A partire da lunedì prossimo l’orario di Atp sarà quello festivo giornaliero.

A San Colombano Certenoli il gruppo di opposizione “Territorio e Sviluppo” ha presentato un’interrogazione urgente temendo che vengano soppresse le linee di trasporto pubblico della Val Cichero e della linea Leivi – Villa Oneto – Camposasco. “Un servizio per molti indispensabile per recarsi sui posti di lavoro o a comprare generi di prima necessità”, affermano i consiglieri del gruppo Claudio Solari, Sergio Vaccaro e Mirco Aste. “Territorio e Sviluppo” invita quindi l’amministrazione comunale a fare pressione su Atp e Città Metropolitana perchè le linee oggetto dell’interrogazione non siano soppresse.