Rupinaro, mozione di Giardini

giovanni giardini
Il consigliere comunale Giovanni Giardini

Il consigliere di opposizione a Chiavari Giovanni Giardini stamattina ha protocollato una mozione sugli argini del Rupinaro.

“La stessa da discutere, se verrà ritenuto opportuno, preventivamente in Commissione II, per approfondire con più tempo l’argomento”, specifica. “Il caso Rupinaro deve essere trattato per fugare allarmi, sia tra i privati coinvolti direttamente nei lavori urgenti sugli argini del torrente, sia tra gli amministratori condominiali il cui compito diventa di difficile gestione – prosegue Giardini -. Occorre fornire una valutazione più precisa e puntuale dei costi da sostenere. È chiaro che deve prevalere il buon senso, trovando una soluzione che soddisfi le esigenze di tutti”.