Rumori, polveri e fumi dalla cava: le proteste

Ezio Chiesa porta in consiglio regionale le segnalazioni degli abitanti di Arzeno. Approdano in consiglio regionale, le lamentele degli abitanti di Arzeno e dell’Alta Val Graveglia, che segnalano polveri e rumori dovuti all’attività della cava in costa dei Sergi, uno dei diversi siti di estrazione presenti nel territorio di Ne, fondamentali per le attività edilizie di tutto il Levante. I cittadini, infatti, da tempo segnalano i disagi dovuti all’attività estrattiva, condotta anche con esplosivo. Il consigliere regionale Ezio Chiesa, così, ha presentato una interrogazione al presidente Burlando, chiedendo quali prescrizioni si debbano seguire nel polo estrattivo. “In particolare – suggerisce Chiesa – chiedo se si debba irrorare con acqua il sito di lavorazione, e se ci siano perscrizioni negli orari di lavoro, vista la vicinanza con l’abitato di Arzeno”.


Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it