Rubano in un bar di Sestri Levante, denunciati due minorenni

Carabinieri sempre al lavoro sul territorio
Carabinieri sempre al lavoro sul territorio

I due devono rispondere di furto aggravato in concorso. A Casarza Ligure denunciato due uomini per truffa: hanno pagato con assegni scoperti due carrelli elevatori dal titolare di una ditta della zona.

I carabinieri di Sestri Levante hanno denunciato due ragazzi minorenni, uno con pregiudizi di polizia, ritenuti i responsabili di un furto avvenuto a fine marzo in un bar di Via XXV Aprile. Era stato il titolare del bar, un 40enne, a rivolgersi ai carabinieri dopo il furto. I due devono rispondere dell’accusa di furto aggravato in concorso. Un imprenditore edile di 64 anni ed un operaio 28enne sono invece stati denunciati per truffa dai carabinieri di Casarza Ligure: i due avrebbero acquistato due carrelli elevatori da un 60enne, titolare di una ditta della zona, pagando con assegni per 2.000 euro risultati però non solvibili.