Ruba… Due “Gratta e vinci”: denunciato

carabinieri
I carabinieri di Chiavari hanno indagato sull’accaduto

Il singolare furto è avvenuto il mese scorso a Carasco: i carabinieri sono risaliti ad un marocchino di 35 anni.

E’ accusato di “furto aggravato in esercizio pubblico” un cittadino marocchino di 35 anni, al quale sono risaliti i carabinieri, dopo la denuncia di una donna, titolare di una tabaccheria a Carasco. Alla stessa sono stati sottratti due biglietti “Gratta e vinci”, lo scorso luglio.