Rocciatore cade sul Monte Penna, difficile soccorso con l’elicottero

Il delicato momento del soccorso sul Penna
Il delicato momento del soccorso sul Penna

L’uomo, 33 anni, toscano, ha compiuto un volo di una decina di metri, in località NAve. Intervenuti il Soccorso Alpino e Speleologico ed i vigili del fuoco: il ferito è stato verricellato e portato al San Martino in codice rosso.

E’ stato difficile il soccorso di un rocciatore che, ieri mattina, è caduto mentre affrontava il Monte Penna, in località Nave. L’uomo, 33 anni, toscano, precedeva lo zio in una arrampicata, quando ha perso l’equilibrio ed ha compiuto un volo di circa 10 metri. Sul posto, attorno alle 13, sono intervenuti il Soccorso Alpino e speleologico della stazione Tigullio, coordinato dal capostazione Ermanno Nencetti, con una squadra giunta sulla parete, e poi l’elicottero dei vigili del fuoco: i soccorritori hanno prima assicurato il ferito alla parete, poi lo hanno caricato sul verricello, in modo che l’elicottero lo portasse al San Martino, in codice rosso: sebbene cosciente, aveva infatti riportato ferite gravi.