Rissa all’alba, in quattro all’ospedale da Santa Margherita

carabinieri
Determinante l’arrivo dei carabinieri

I carabinieri sono intervenuti interrompendo l’aggressione di quattro turisti milanesi ai danni di due coppie del posto. Gli aggrediti hanno riportato contusioni serie.

Quattro gli aggressori, tre uomini ed una donna, da poco usciti da un locale notturno, milanesi, e quattro gli aggrediti, due copie del posto, raggiunti in due distinte occasioni e vittime di calci e pugni, sino a riportare diverse contusioni, che hanno richiesto il ricovero all’ospedale di Lavagna: i protagonisti hanno tra i 25 ed i 41 anni e sono tutti italiani. Il fatto è avvenuto all’alba, a Santa Margherita. Sono stati i carabinieri della compagnia  cittadina ad interrompere il brutale  episodio, intervenendo sul lungomare di Santa Margherita, e denunciare i quattro aggressori, che avevano trascorso la notte in un locale cittadino, prima di abbandonarsi a questa violenza, le cui ragioni devono essere ricostruite.