Risorse sbloccate per Sestri Levante

Il comune di Sestri Levante

La Regione Liguria deroga al patto di stabilità per tredici Comuni: potranno essere spesi, complessivamente, 20 milioni, provenienti dai cosiddetti fondi Fas. Rossetti: “Presto altri provvedimenti”.

Il Comune di Sestri Levante figura tra i tredici per i quali la Regione Liguria, grazie alla regionalizzazione del patto di stabilità, sblocca la possibilità di pagare le ditte che risultano a credito. In particolare, la giunta regionale ha votato ieri il provvedimento, proposto dall’assessore Pippo Rossetti, che sblocca, complessivamente, 20 milioni di euro, in deroga al patto di stabilità, a favore degli enti locali che abbiano beneficiato dei fondi cosiddetti Fas, presentato richesta di deroga e dimostrato di avere in cassa i fondi con cui pagare le aziende. “Abbiamo voluto iniziare con i fondi Fas perché sono stati bloccati da tanto tempo e perché rappresentano la maggior fonte di finanziamento per gli investimenti sul territorio – dice Rossetti – ma una volta definito il decreto sulla spending review si potrà valutare l’intervento regionale nel patto degli enti locali anche per altre tipologie di spesa”.