Riqualificazione energetica degli edifici pubblici, approvato il bando regionale

Il palazzo della Regione Liguria a Genova

Interessa le aree interne delle valli dell’Antola, del Tigullio e del Sol-Beigua.

La giunta regionale, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Andrea Benveduti, ha deliberato l’approvazione del bando diretto alla realizzazione di interventi di efficientamento energetico degli edifici pubblici appartenenti ai comuni compresi nelle aree interne delle valli dell’Antola, del Tigullio e del Sol-Beigua. “Con una dotazione finanziaria complessiva di 630 mila euro, intendiamo sostenere la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio pubblico della aree interne liguri, non ancora oggetto dei precedenti bandi emanati” afferma l’assessore. Per la Valle dell’Antola e del Tigullio è già stato stipulato un accordo di programma quadro che prevede interventi di efficientamento energetico in edifici e strutture pubbliche per la tutela dell’ambiente, la promozione sostenibile del territorio e per favorire la residenzialità. Le domande di ammissione ad agevolazione devono essere redatte esclusivamente online al sistema “Bandi on line” dal sito internet Filse dal 26 marzo al 30 aprile 2020. La procedura sarà disponibile in modalità off-line a partire dal 2 marzo 2020.