Ripuliti i fondali della Baia di Sestri Levante

I partecipanti ed i rifiuti raccolti

Si è svolta, domenica, scorsa, la 48^ edizione della “Giornata dei fondali puliti”, inserita nell’operazione fondali puliti, privata, per le norme anti covid, del tradizionale abbinamento con la caccia al tesoro per i ragazzi. L’iniziativa è stata organizzata dal Club Sub Sestri Levante con i Pescatori Sportivi Portobello, la Sezione della LNI ed il patrocinio dell’amministrazione comunale. I sub hanno recuperato: resti delle imbarcazioni plastica, copertoni, pezzi di legno  e metallo, in grande quantità poi trasportati al centro raccolta da un  del mezzo della Docks Lanterna. Il presidente del club, Aurelio Perazzo, ringrazia tutti coloro che hanno partecipato e collaborato ed elenca, per quanto riguarda le persone direttamente impegnate nel recupero dei rifiuti: gli apneisti del Club Sub Sestri levante e Ci Ca sub Seatram Bogliasco, i barcaioli  della Lega Navale Italiana, i pescatori dilettanti della “Portobello”, tutti con l’assistenza dei volontari della P.A. croce Verde e del Comando dell’ Ufficio Locale Marittimo”.