Rinvio a giudizio per Maria Angela Milanta, già assessore a Sestri Levante

Il Tribunale di Chiavari, sede dell'udienza

Così ha deciso il gup Mauro Amisano: l’accusa è di abuso d’ufficio ed è relativa all’autorizzazione non concessa ad una pizzeria per un dehor. Attualmente Milanta è consigliere provinciale per il PD.

Rinvio a giudizio per Maria Angela Milanta, già assessore a Sestri Levante ed attualmente consigliere provinciale del Partito Democratico. L’accusa è di abuso d’ufficio. Così ha deciso il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Chiavari Mauro Amisano, a seguito dei fatti denunciati da un pizzaiolo di Sestri Levante, che si era visto negare l’autorizzazione per un dehor nonostante il parere favorevole della polizia municipale. Secondo il pizzaiolo, sarebbe stata proprio Maria Angela Milanta, all’epoca assessore, a far decidere per il no la giunta comunale, poiché la stessa abitava nelle vicinanze della pizzeria.