Rimosso il treno deragliato nella notte a Rapallo

L’intervento dei vigili del fuoco sul treno in via della Libertà

Pochi minuti dopo le 8.30 il convoglio con vagoni cisterna (cariche di cloroformio ma non ci sono state fuoriuscite) si è mosso dal ponte di via della Libertà dove era bloccato dalla notte. 

E’ destinata a tornare alla normalità, sebbene lentamente, la situazione della circolazione ferroviaria nel Levante. Attorno alle 8.35, infatti, è ripartito dal ponte sopra via della Libertà, dove era bloccato dalla 1.30 di stamattina, il treno merci cui era deragliato un vagone. Sicuramente, per Rapallo, l’incidente si è chiuso senza danni anche se, a ridosso delle case, poteva andare decisamente peggio. La cisterna trasportava cloroformio, da Rosignano ad Alessandria. I vigili del fuoco confermano che non ci sono feriti né sversamenti e dicono che le cause del deragliamneto sono in via di accertamento. Il bilancio della mattinata è di alcuni treni soppressi o limitati nel percorso e altri in ritardo.