Rimane una antenna a Portofino Vetta

Polemiche, però, verso la Rai. Il consiglio regionale approva a maggioranza plebiscitaria anche i lavori al Cenobio dei Dogi.

Il consiglio regionale ha approvato ieri le varianti al piano urbanistico del Parco di Portofino. Plebiscitaria la maggioranza di 30 sì e 2 astensioni che ha autorizzato l’hotel Cenobio dei Dogi di Camogli a realizzare parcheggi sotterranei e ad ampliare gli spazi ricettivi, con nuovi volumi equivalenti, però, ad altrettanti che dovranno essere abbattuti. Allo stesso modo, la Rai è autorizzata a mantenere, almeno provvisoriamente, una delle due antenne di Portofino Vetta (quella più alta) mentre il piano prevedeva l’abbattimento di entrambe. Su questo punto non sono mancate polemiche: “La Rai si è sempre impegnata solo a parole a ridimensionare l’impatto ambientale”, ha detto il consigliere Pdl Roberto Bagnasco, che aggiunge: “Chiediamo impegni precisi e tempi precisi sullo smantellamento”.