Rimane segreto il risultato del voto al Circolo di via della Libertà 61

Il palazzo comunale di Rapallo

Oltre un centinaio i simpatizzanti che hanno indicato tre nomi di chi vorrebbero candidato sindaco a Rapallo: “Poi, non abbiamo aperto le urne. Lo scrutinio nei prossimi giorni”.

Rimane segreto, il risultato della votazione di ieri sera, al Circolo di via della Libertà 61, riguardante il candidato sindaco preferito dai simpatizzanti del gruppo. Lo conferma Paolo Iantorno, membro del Circolo stesso, che ha seguito le operazioni: «Hanno votato oltre centro persone, indicando tre preferenze ciascuno – riferisce lo stesso Iantorno -. Poi, ieri sera, abbiamo tenuto le urne  chiuse”. Lo scrutinio dovrebbe avvenire nei prossimi, verosimilmente con la convocazione di un direttivo che effettui le operazioni e ne tragga conseguenze. Non sono certi e nemmeno immediati, insomma, i tempi per l’annuncio di chi sarà il candidato sindaco del Circolo. Le previsioni, comunque, vedono come le due possibilità concrete quella del leader storico del Circolo, Armando Ezio Capurro, almeno se questi non sceglierà di rimanere in Regione, e quella del capogruppo Giorgio Costa.