Riapre la strada della Val d’Aveto

Un semaforo mobile lungo una strada

Da venerdì, riapre a senso unico alternato la 586 della Val d’Aveto, nel tratto che era franato lo scorso 5 ottobre, tra le località Pievetta e Caselle. Per dirigersi a Santo Stefano e Bobbio, ora, occorre fare un giro ben più lungo e bypassare il tratto interrotto. Da venerdì, invece, di nuovo transito per tutti i mezzi entro le 7.5 tonnellate. Proseguono i lavori per aprire a tutte le categorie di veicoli e con la carreggiata intera a disposizione.