Riaperto il rifugio Monte degli Abeti come bivacco d’emergenza

Il rifugio da poco riaperto
Il rifugio da poco riaperto

Si trova a Rezzoaglio, nella Foresta delle Lame, in località Cappelletta delle Lame.

Il rifugio Monte degli Abeti è stato da poco riaperto come bivacco di emergenza, al fine di garantire un servizio di appoggio per l’accoglienza e la sicurezza degli escursionisti, ed è stato affidato temporaneamente all’Associazione Ospitalità Alta Via dei Monti Liguri. Lo comunica il Parco dell’Aveto. Il rifugio si trova all’interno della Foresta delle Lame, in Comune di Rezzoaglio, località Cappelletta delle Lame. Il bivacco è incustodito e non ha particolari confort: offre 5/7 posti letto, su tavolato con materassi, un tavolo, delle sedie ed una stufa. Nell’area esterna c’è un braciere protetto ed è presente una fonte d’acqua, però non potabilizzata. La tariffa per la sosta notturna è di 10 euro a persona e per bivaccare è necessaria la prenotazione.