Regione, via libera alla nuova normativa sul trasporto pubblico locale

L'assessore regionale Giovanni Berrino
L’assessore regionale Giovanni Berrino

“Adesso – dice l’assessore Berrino – possiamo procedere a mettere a gara i quattro bacini di trasporto, lavorando per rendere il servizio più efficiente”.

Con i lavoratori del settore tenuti fuori dall’aula e le lamentele dell’opposizione, il consiglio regionale ha approvato il disegno di legge con le modifiche alla normativa sul trasporto pubblico regionale e locale:”Adesso – dice l’assessore Gianni Berrino – possiamo procedere alla messa a gara dei quattro bacini di trasporto pubblico locale, lavorando per un reale efficientamento dei servizi e garantendo la clausola sociale ai lavoratori”. E’ stato approvato un ordine del giorno con maggiori garanzie per eventuali lavoratori esodati e nell’applicazione del cosiddetto ‘fondino’ da 10 milioni di euro, e, aggiunge Berrino, “accogliendo le proposte arrivate dai lavoratori, istituiamo un tavolo di controllo e confronto tra Regione, aree vaste, città metropolitana di Genova e sigle sindacali”.