Regione, giovedì la legge per limitare il proliferare delle sale gioco

Il logo della Regione

La commissione iscrive all’ordine del giorno la proposta di Armando Ezio Capurro: regole certe ai Comuni per intervenire. Anche il Pdl ha pronta una propria proposta. Mozione in Comune a Sestri Levante.

Prende corpo l’ipotesi di legge regionale per limitare l’apertura di sale da gioco. Oggi, infatti, la commissione regionale affari generali ha approvato come testo base la proposta presentata da Armando Ezio Capurro che, adesso, commenta: “Occorre approvare il provvedimento legislativo, atteso da molti sindaci, nella riunione del 26 aprile”. Anche il gruppo del Pdl ha pronta una proposta di legge sul tema, che verrà illustrata domani alla stampa: alla fine, giovedì, in assemblea, si potrebbe arrivare ad un testo unitario. A Sestri Levante, è stato il gruppo del Pdl a portare in consiglio comunale una mozione per impegnare il sindaco e la giunta a predisporre un apposito regolamento sulle sale gioco.