Refezione scolastica, secondo Carannante l’amministrazione fa propaganda

La lettera che fa discutere a Rapallo

L’amministrazione comunale di Rapallo ha recapitato ai genitori degli alunni delle scuole primarie che secondo l’esponente del PCL altro che non è che uno spot elettorale: “Manca solo il simbolo del Pdl”.

A Rapallo Andrea Carannante del Partito Comunista dei Lavoratori porta alla luce una lettera dell’ufficio Pubblica Istruzione del Comune consegnata ai genitori degli alunni delle scuole primarie, nella quale viene sottolineato l’impegno dell’amministrazione comunale per garantire la qualità del servizio di refezione scolastica e per mantenere inalterato il contributo a carico dei genitori. Nel contempo, l’amministrazione comunale invita le famiglie a rispettare il regolamento del servizio, che stabilisce l’obbligo della puntuale consegna del buono pasto. «Uno spot elettorale per l’amministrazione – sostiene Carannante – Ci mancava il simbolo del Pdl con la scritta “Al ballottaggio vota Campodonico!”».