Recupero urbano, per i Comuni liguri bando da 1,8 milioni di euro

L'assessore regionale Marco Scajola
L’assessore regionale Marco Scajola

La Regione ha presentato un bando da 1,8 milioni di euro per i Comuni liguri, che potranno presentare progetti di intervento sui centri storici finalizzati sia a valorizzare il patrimonio pubblico che migliorare la qualità dell’abitare negli edifici di edilizia residenziale pubblica.

Al via per i Comuni liguri un bando da 1,8milioni di euro per promuovere il recupero urbano. Lo ha presentato stamattina in Regione l’assessore regionale all’urbanistica Marco Scajola: “Le proposte dovranno essere inviate dal 26 settembre al 28 ottobre e riguarderanno programmi di intervento sui centri storici che coniughino la valorizzazione del patrimonio pubblico e la qualità dell’abitare degli alloggi di proprietà dei Comuni da destinare all’edilizia residenziale pubblica – ha spiegato -. La Regione vuole favorire in questo modo gli Enti locali nel riqualificare immobili pubblici in abbandono fino ad oggi che potranno essere destinati a servizi per la cittadinanza (biblioteche, palestre, uffici pubblici) e all’incremento degli alloggi di edilizia residenziale pubblica o a canone moderato per le fasce deboli della popolazione”. I progetti dovranno arrivare entro la fine di ottobre e l’approvazione della graduatoria è prevista entro la fine di gennaio del 2017. L’obiettivo è finanziare almeno 10 proposte.