Recco ottiene il riconoscimento di Comunità amiche delle persone affette da demenze

Oggi il riconoscimento per la città di Recco

Assegnato oggi pomeriggio al Comune di Recco il riconoscimento di Comunità amica delle persone affette da demenze (Dementia Community Friendly), attribuito dalla Federazione Alzheimer Italia.

Il Comune di Recco ha ricevuto il riconoscimento di Comunità amica delle persone affette da demenze (Dementia Community Friendly). Riconosciuto dalla Federazione Alzheimer Italia, il titolo le è stato assegnato questo pomeriggio all’ospedale Padre Antero Micone di Sestri Ponente. Si tratta del primo caso in Liguria in cui una città venga scelta per la promozione e la sensibilizzazione verso un nuovo Centro per i disturbi cognitivi e le demenze (Cdcd). Presenti il Sindaco Dario Capurro e l’assessore ai Servizi Sociali Caterina Peragallo insieme alla vicepresidente della Regione Liguria Sonia Viale con il consigliere e cittadino recchelino Franco Senarega, il commissario straordinario di Alisa Walter Locatelli, il Direttore generale di ASL3 Luigi Carlo Bottaro, il Direttore del Dipartimento Testa-Collo e Direttore della S.C. Neurologia di ASL 3 Paolo Tanganelli e il responsabile della S.S.D. Coordinamento Attività geriatriche di ASL 3 Lorenzo Sampietro. “Un riconoscimento importante – ha detto il primo cittadino Capurro – si ringrazia la Regione, la Asl e Alisa per aver scelto il nostro comune per l’iniziativa di creare una community friendly, un servizio importante per aiutare le persone affette da questa malattia ma soprattutto per sostenere le famiglie”.