Recco, bidoni dei rifiuti bloccati al guard-rail per impedire i raid dei cinghiali

bidone
Uno dei bidoni bloccati

Sono sempre più numerosi, a Recco, i casi di cinghiali sorpresi alla ricerca di cibo tra i bidoni dei rifiuti, specie nelle frazioni.

L’amministrazione comunale ha così deciso di correre ai ripari, con un semplice stratagemma: in alcune zone della città i contenitori dell’umido sono stati bloccati al guard-rail con staffe di metallo, in modo che gli ungulati non li possano abbattere. Il sindaco Carlo Gandolfo auspica che terminata l’emergenza sanitaria, si possa aprire un tavolo di confronto con la Regione e tutte le parti coinvolte per cercare di risolvere definitivamente il problema.