Rapina in concorso, i carabinieri fermano i responsabili

carabinieri
La caserma dei carabinieri di Recco

Nei giorni scorsi, a Recco, due ragazzi, poi risultati minorenni, a seguito di un diverbio per futili motivi, hanno aggredito un loro coetaneo, sottraendogli una collana in oro, e poi si sono dileguati.

Sul posto la pattuglia dei carabinieri, che li ha identificati e denunciati per rapina in concorso. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario.