Rapina all’ufficio postale, carabinieri a caccia della Punto bianca

I carabinieri sono impegnati nella ricerca dei due malviventi che stamattina hanno minacciato con una pistola il cassiere dell’ufficio postale di Calvari, fuggendo poi con un bottino da 25mila euro a bordo di una Punto bianca.

Prosegue da parte dei carabinieri della compagnia di Chiavari la caccia all’uomo, anzi agli uomini che stamattina, poco dopo l’apertura, hanno rapinato l’ufficio postale di Calvari fuggendo a bordo di una Punto bianca con un bottino da 25mila euro. I due, a volto semicoperto e armati di pistola, si sono fatti consegnare il contante dall’unico impiegato presente, legandolo poi a una sedia con delle fascette. A quanto sembra, i due avevano adocchiato anche un’altra cassaforte, ma l’impiegato li avrebbe messi in fuga annunciando l’imminente arrivo del furgone portavalori e delle relative guardie giurate. Poco dopo la fuga, l’impiegato รจ riuscito ad allertare le forze dell’ordine, che hanno dato il via alle ricerche, tuttora in corso nel territorio.