Rapina a Calvini, arrestati a Napoli i due malviventi del colpo di Rapallo

Il comandante Antonio De Rosa
Il comandante Antonio De Rosa

La rapina risale al 26 settembre dello scorso anno. Il giorno prima i due avevano colpito anche a Genova.

Due 33enni sono stati arrestati a Napoli, con l’accusa di avere commesso due rapine nel settembre dello scorso anno, una a Genova e l’altra a Rapallo. L’operazione è stata condotta dai carabinieri di Santa Margherita Ligure, in collaborazione con i colleghi del comando provinciale di Napoli e della Compagnia di Maddaloni. Lo scorso 26 settembre, a Rapallo, due malviventi avevano affiancato in scooter Giovanni Battista Calvini, ex presidente di Confindustria a Genova, e gli avevano strappato dal polso un orologio del valore di 13 mila euro. Le indagini dei carabinieri avevano portato all’arresto di uno dei rapinatori, alla denuncia di una donna per favoreggiamento ed al ritrovamento dell’orologio, poi restituito a Calvini, a Napoli. Ma avevano anche permesso di mettere il caso di Rapallo in correlazione con una rapina avvenuta il giorno prima a Genova, dalle modalità pressoché identiche, ai danni di un altro imprenditore. Le indagini sono ora arrivate alla conclusione, con l’identificazione di entrambi i responsabili, che sono stati arrestati venerdì scorso a Napoli.