Rapallo, scomparso Umberto Ricci

Cav Umberto RicciMemoria storica della città, grande ricercatore delle tradizioni locali, era stato più e più volte consigliere comunale e assessore. Era ricoverato per una polmonite da quasi un mese.

Un grave lutto colpisce la città di Rapallo. Nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Lavagna, dove era stato portato ieri, per l’aggravarsi di una polmonite che lo aveva interessato da subito dopo Natale, si è spento, infatti, Umberto Ricci, ex consigliere, assessore e presidente del consiglio comunale, protagonista attivo della Democrazia Cristiana, per lo meno dagli anni Sessanta in poi. Nato nel 1940, Ricci è stato amministratore della Casa della Gioventù, per conto della parrocchia dei Santi Gervasio e Protasio, e grandissimo ricercatore su storia e tradizioni della città, in particolare con riferimento alle Feste di Luglio. Già nel 2004 era sopravvissuto all’insorgere di un gravissimo malore. Stavolta si è spento, lasciando la moglie Anita e le figlie Marina ed Elisabetta.