Rapallo, il Red Carpet ha fatto il suo tempo

red carpet
Il tappeto della cena itinerante ieri sera

Successo, ieri sera, per la cena itinerante, ma il sindaco annuncia: smantelliamo il tappeto che conduce a Santa Margherita e Portofino. Alla ricerca di nuove formule per la prossima primavera.

E’ tempo di smantellare il Red Carpet che ha rappresentato il guinnes dei primati e poi una grande operazione di marketing. Lo hanno detto, ieri sera, i rappresentanti dell’amministrazione comunale di Rapallo, in primis il sindaco, Carlo Bagnasco, in occasione della cena itinerante del “Red Carpet” versione tradizionale, quello dislocato tra il lungomare e il centro cittadino. Era la settima edizione della cena che si è contraddistinta, ancora una volta, per l’eleganza dell’allestimento. Sarà l’unica, a questo punto, con due tappeti a convivere. “Stiamo però già studiando con Santa Margherita e Portofino un’altra formula di percorso guidato da offrire per la prossima bella stagione”, dice l’assessore Elisabetta Lai.