Rapallo, la guardia di finanza si trasferisce dove c’era il giudice di pace: contratto firmato

finanza
Questa mattina la firma nell’ufficio del sindaco

Al termine dei necessari lavori di adeguamento, le fiamme gialle lasceranno Villa Riva per spostarsi nell’edificio di Via San Girolamo Emiliani. Il contratto firmato prevede un comodato d’uso gratuito per vent’anni.

Questa mattina a Rapallo, nell’ufficio del sindaco Carlo Bagnasco, è stato sottoscritto il contratto di comodato d’uso gratuito per l’utilizzo dell’immobile comunale di Via San Girolamo Emiliani, quale nuova caserma della guardia di finanza. Da Villa Riva, dunque, le fiamme gialle si spostano in centro. Dopo la firma, sono state consegnate alla guardia di finanza le chiavi dell’immobile, composto da tre piani, con annessa area esterna per il ricovero dei veicoli. In precedenza l’edificio ospitava gli uffici del giudice di pace. Da oggi iniziano i lavori per l’adeguamento della struttura da civile a militare. Fino al termine degli stessi la guardia di finanza resterà in Via Avenaggi. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Carlo Bagnasco e dall’assessore al patrimonio Alessandra Ferrara.