Rapallo, inizia la rimozione delle barche dal lungomare

Gru
E’ iniziata la rimozione della barche

Una gru con braccio di 30 metri solleverà stanotte il primo degli yacht sugli scogli. Si proseguirà domani e mercoledì per liberare il primo tratto di passeggiata.

Dopo quelle nello specchio acqueo del porto, iniziano ad essere tolte anche alcune barche di quelle tra gli scogli del lungomare di Rapallo. Lo ha annunciato il sindaco, Carlo Bagnasco, con una diretta Facebook questa mattina. In particolare, questa notte, grazie ad una gru con braccio di 30 metri, sarà sollevato un Sarnico 60 collocato nella parte alta del lungomare, di fronte al Castello, e a seguire, tra domani e mercoledì, saranno portate a terra altre barche, sempre dello stesso gruppo, in modo da ripulire la parte alta della passeggiata. Mercoledì sera, infatti, è in programma il trasporto eccezionale con i camion per portarle nei cantieri dove andranno in riparazione. E’ scontro, intanto, tra Bagnasco e i Cinque Stelle, che lo accusano di attaccare senza criterio il governo e di usare il disastro come propria campagna elettorale. “La campagna elettorale la faranno loro – replica Bagnasco – Qui stiamo tutti lavorando H24 tra moltissime difficoltà”.