Rapallo, il PD attacca Carlo Bagnasco: “Fregoli un dilettante”

Carlo Bagnasco criticato dal Partito Democratico
Carlo Bagnasco criticato dal Partito Democratico

Il circolo del Partito Democratico mette nel mirino l’ex consigliere comunale, recordman di preferenze alle ultime amministrative ed ora quasi certo candidato sindaco: “Si vergogna delle sue scelte politiche”.

Leopoldo Fregoli? Un dilettante. Inizia così l’attacco che parte dal Partito Democratico di Rapallo e che ha come destinatario Carlo Bagnasco. Il quale, secondo il PD, è ora diventato il leader “di un raggruppamento di liste civiche senza simboli di partito”. La stoccata: “Evidentemente Carlo Bagnasco si vergogna di professare la fede politica e le idee che ha sempre praticato dalla nascita fino a ieri e di cui suo padre si fa alfiere in Regione. Ma comunque non pensiamo che basti cambiare una casacca per cambiare l’anima, non basta cambiare l’abito per cambiare la persona, non basta cambiare il simbolo sulla scheda per cambiare la realtà”.