Rapallo, gli studenti del Liceti che verranno sospesi, faranno volontariato

 

La sede dell'Istituto Liceti di Rapallo
La sede dell’Istituto Liceti di Rapallo

Da oggi gli studenti dell’istituto Liceti di Rapallo, sospesi dalle lezioni per non aver rispettato le norme comportamentali, presteranno servizio di volontariato in alcune associazioni della città.

Da oggi gli studenti dell’istituto Liceti di Rapallo, sospesi dalle lezioni per non aver rispettato le norme comportamentali, presteranno servizio di volontariato in alcune associazioni della città. Lo prevede un protocollo d’intesa firmato questa mattina tra il dirigente scolastico, Maria Bianca Barberis e il presidente della consulta del volontariato di Rapallo, Leonilda Cussotto. Il progetto si chiama VolontariaMente e prende vita dopo tre mesi di sperimentazione. Per ora le associazioni che hanno aderito sono: Volontari del Soccorso, Croce Bianca Rapallese, Avo e Croce Rossa.