Rapallo, due nuovi occhi elettronici leggeranno le targhe

Il Comune potenzia la videosorveglianza
Il Comune potenzia la videosorveglianza

A settembre in piazzale Genova e corso Colombo saranno installate due nuove telecamere in grado di rilevare il numero di targa dei mezzi e risalire a dati sulla proprietà, l’assicurazione, la revisione e la tassa di circolazione.

A Rapallo sono in arrivo nuove telecamere di videosorveglianza per potenziare la sicurezza. In risposta alla richiesta avanzata sia dal commissariato di Pubblica Sicurezza, sia dalla Compagnia del Carabinieri, il Comune si è dotato di due ulteriori telecamere Ocr, un sistema di lettura targhe con lo scopo di identificare il transito di tutti veicoli, che verranno posizionate in piazzale Genova, all’uscita del casello autostradale per monitorare i veicoli che entrano in città, e in corso Colombo, per controllare i veicoli in transito in direzione Santa Margherita. Le due nuove telecamere, la cui installazione è prevista ai primi di settembre, si aggiungeranno ai dispositivi già presenti all’ingresso del casello autostradale, in via Aurelia Ponente e in piazza Pastene. Attraverso la lettura della targa, telecamere potranno risalire a numerosi dati: la proprietà del mezzo e se questo sia in regola con assicurazione, revisione e tassa di circolazione. Le forze dell’ordine saranno abilitate a visionare le immagini nel rispetto delle norme sulla privacy.