Rapallo, denunciato per le cattive compagnie

I carabinieri hanno effettuato il controllo
I carabinieri hanno effettuato il controllo

Un trentenne di origine siciliana trovato dai carabinieri in compagnia di pregiudicati: non avrebbe potuto, in base alle prescrizioni che gli erano state imposte.

Violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale: è l’accusa rivolta ad un 30enne di origine palermitana, residente a Rapallo. Il reato è ricorrente ma la dinamica, questa volta, abbastanza insolita., Controllato da una pattuglia dei carabinieri del nucleo radiomobile di Santa Margherita, infatti, l’uomo è risultato essere in compagnia di pregiudicati, proprio in violazione delle prescrizioni che gli erano state imposte.