Rapallo, Capurro: “Consiglio comunale da sciogliere”

Domani la presentazione alla stampa del piano
Domani la presentazione alla stampa del piano

Il presidente dell’assemblea: “E’ stato approvato dalla giunta con tempi sbagliati. Dovrebbe passare in consiglio entro il 28 febbraio ma non abbiamo i sessanta giorni di pubblicazione”.

A Rapallo, il presidente del consiglio comunale, Armando Ezio Capurro, da un mese, ufficialmente, all’opposizione, paventa, invece, la possibilità che l’intero consiglio venga addirittura sciolto, perché il piano delle opere pubbliche, che sarà presentato, domani, in conferenza stampa, non è arrivato nei tempi previsti. “Il termine per l’approvazione del bilancio 2014 – spiega Capurro è stato prorogato al 28 febbraio 2014, ma prima di poter procedere all’approvazione in consiglio è obbligatorio pubblicare per 60 giorni consecutivi l’elenco annuale e triennale lavori pubblici: salvo errori, non mi pare che sia ancora iniziato il periodo di pubblicazione e quindi non si potrà procedere all’approvazione del bilancio entro il 28 febbraio 2014, esponendo Rapallo a rischio di scioglimento del consiglio comunale”.