Rainusso, per Capurro è “furto di paternità”

L’ex sindaco ripercorre l’iter dei lavori, iniziati durante la sua amministrazione.Parla di furto di paternità Capurro in merito alla scuola materna di Rapallo Rainusso. Il consigliere di opposizione plaude l’ultimazione dei lavori, ma ricorda come l’iter degli interventi sia iniziato con la destinazione di circa 400.000 euro dell’avanzo 2003 e sia proseguito con l’amministrazione Capurro che ha chiesto e ottenuto il finanziamento regionale, ha concesso la licenza di costruzione nell’aprile 2005 e ha deliberato i lavori nel luglio 2006. Secondo Capurro quindi “a Campodonico, Mustorgi e Carlo Bagnasco è rimasto solo il compito di far ritardare l’inizio e la fine dei lavori”. Il consigliere chiarisce la polemica spiegando che la scuola avrebbe dovuto riaprire nel settembre 2008, come aveva dichiarato più volte in consiglio comunale il sindaco Campodonico.

Redazione Radio Aldebaran – www.radioaldebaran.it