Raffica di controlli dei Carabinieri sugli extracomunitari

Irregolari rintracciati tra Zoagli e Chiavari. Sono di nazionalità marocchina ed albanese.Sempre più attenti e rigidi sono i controlli nel Tigullio a carico di extracomunistari non in regola. I Carabinieri della Compagnia di Chiavari hanno arresttao un diciannovenne marocchino, individuato a Zoagli nel corso di unservizio predisposto a rintraccaire extracomunitari non in regola. Il giovane non aveva ottemperato ad un decreto di espulsione della questura di Modena. A Chiavari sono stati denunciati due albanesi di 36 e 38 anni, trovati sprovvisti di un valido documento di riconoscimento, e quindi non in grado di regolarizzare la propria posizione. Un albanese ventottene residente a Rapallo è stato invece trovato alla guida della propria auto in stato di ebrezza.