“Racconti in tempo di peste”: il teatro si sposta sul web, tutti i giorni a mezzogiorno

Sergio Maifredi
Sergio Maifredi è uno degli ideatori

Ha preso il via oggi la rassegna “Racconti in tempo di peste”.

Il progetto è stato ideato da Sergio Maifredi e Corrado D’Elia ed è prodotto da Teatro Pubblico Ligure e Compagnia Corrado D’Elia. A partire da oggi e per cento giorni, sempre a mezzogiorno, un attore o un intellettuale proporrà un racconto a chi vorrà collegarsi alla pagina Facebook “racconti in tempo di peste” oppure al sito di Teatro Pubblico Ligure. Oggi ha dato il via all’iniziativa Gabriella Greison con “Rotola i dadi” di Charles Bukowski. Fra i prossimi protagonisti sono annunciati anche Maddalena Crippa, Piergiorgio Odifreddi, Giuseppe Cederna e Massimo Minella. La volontà è quella di dare vita ad un Decameron contemporaneo che ribadisca il ruolo fondamentale dell’arte e della cultura come mezzo di reazione al presente e di costruzione del futuro.

Gabriella Greison per Racconti in tempo di peste

Gabriella Greison (fisica)Rotola i dadi di Charles Bukowski

Pubblicato da Racconti in tempo di peste su Lunedì 9 marzo 2020