Quattro alloggi di edilizia sociale ed un centro di aggregazione nelle “Casette Rosse” di Sestri Levante

Casette Rosse
Nuova vita per le Casette Rosse di Sestri Levante

Il Comune ha in programma un programma di riqualificazione urbana del costo di 845 mila euro. Prevede anche il rifacimento del marciapiede di Via Tino Paggi ed un nuovo tratto di collegamento tra le piste ciclabili.

Le “Casette Rosse” di Sestri Levante, simbolo del quartiere della Lavagnina, saranno oggetto di un programma di riqualificazione urbana, del costo complessivo di 845 mila euro. Lo annuncia il sindaco Valentina Ghio. I lavori prenderanno il via nei prossimi mesi. All’interno delle “Casette Rosse” troveranno spazio quattro appartamenti di edilizia residenziale sociale, ciascuno di circa 50 metri quadrati, ed un centro di aggregazione di 45 metri quadrati. Sarà inoltre rifatto il marciapiede sul lato sinistro di Via Tino Paggi ed il progetto prevede anche la realizzazione di una nuova condotta per lo smaltimento delle acque meteoriche. Infine, sarà realizzato un nuovo tratto di collegamento tra le piste ciclabili già esistenti, che consentirà di raggiungere in sicurezza i percorsi che conducono a Sestri e a Riva. Il nuovo collegamento si svilupperà in parte su carreggiata ed in parte su marciapiedi esistenti.

Casette Rosse