Pulizia del torrente Rupinaro, interrogazione di Garibaldi e Leoni

Valeria Leoni, capogruppo di minoranza

I gruppi “Chiavari Avanti Così” e “Uomini e Città” chiedono al sindaco perché ancora non siano state effettuate le operazioni di pulizia e si fanno portavoce dei cittadini infastiditi dal cattivo odore.

Le condizioni igieniche del torrente Rupinaro sono l’oggetto di una nuova interrogazione urgente presentata a Chiavari dai gruppi consiliari “Chiavari Avanti Così” e “Uomini e Città” e firmata dai due capigruppo Silvia Garibaldi e Valeria Leoni. “Abbiamo verificato che il torrente Rupinaro non è ancora stato pulito come di routine la nostra Amministrazione faceva tutte le estati – è l’attacco – Abbiamo ricevuto lamentele da molti cittadini, ed in particolare da abitanti della zona, poiché i cattivi odori ed il proliferare di insetti creano molto disagio”. I due gruppi di opposizione chiedono quindi al sindaco quali provvedimenti intenda adottare in merito e con quale tempistica.