Pulizia del Rupinaro, “Noi di Chiavari” vuole sapere perché non è ancora partita

Rupinaro
La vegetazione nell’alveo del Rupinaro

Il gruppo di opposizione “Noi di Chiavari” ha presentato un’interrogazione per conoscere i motivi per i quali l’amministrazione comunale non ha ancora provveduto ai lavori di pulizia e sfalcio sull’alveo del torrente Rupinaro.

I consiglieri Roberto Levaggi, Daniela Colombo e Silvia Garibaldi riferiscono che i cittadini da tempo lamentano il proliferare di insetti e sgredevoli odori. “Non è la prima volta – affermano i tre – che assistiamo a ritardi anche notevoli a proposito della pulizia del torrente Rupinaro e di altri rii che s’immettono nell’Entella”.