Pubbliche assistenze, interviene Viale

L’assessore regionale alla salute Sonia Viale

Garantire a tutti gli aventi diritto, comprese le pubbliche assistenze, di partecipare al bando di gara in corso per l’affidamento dei trasporti sanitari interni. E’ quanto chiede la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale in una comunicazione agli uffici competenti. Questo, chiaramente, in previsione della tormentata gara per l’assegnazione dei trasporti sanitari. Viale chiede di garantire il principio di partecipazione, pur nel massimo rispetto dei criteri di trasparenza. A fine gennaio, in consiglio, era stata approvata all’unanimità la nuova legge regionale sui trasporti sanitari: nel testo è prevista l’istituzione di un elenco, oggi in corso di elaborazione, dei soggetti ai quali possono essere affidati i servizi, anche quelli di trasporto interno oggetto della gara.